Notizie

Facebook annuncia un nuovo servizio di pagamento tramite Messenger, ma solo per gli Stati Uniti

Facebook ha annunciato una nuova funzionalità per la sua app Messenger che consentirà agli utenti di inviare e ricevere denaro dai loro amici.

facebookpayments

Nonostante il codice di tale funzione sia stato scoperto già ad Ottobre, solo oggi Facebook ha deciso di annunciare ufficialmente il servizio. Gli utenti che vorranno effettuare pagamenti tramite l’app, dovranno semplicemente avviare una conversazione con la persona interessata, quindi premere l’icona “$” e digitare la somma di denaro da inviare. Dopo ciò basterà aprire la sezione “Pay”, aggiungere una carta di debito Visa o MasterCard e completare la transizione.

facebook-messenger-payments

Condividere i dati della propria carta di credito con Facebook potrebbe essere considerata una pratica pericolosa da molti utenti, la ma società ha dichiarato di prendere molto sul serio la sicurezza dei dati sensibili dei propri utenti.

Usiamo sistemi sicuri che crittografano la connessione tra voi e Facebook, così come le informazioni della carta. Usiamo strati di software e hardware di protezione che soddisfano i più elevati standard del settore. Questi sistemi di pagamento sono tenuti in un ambiente protetto, separato dalle altre parti della rete di Facebook e che riceve controlli supplementari. Un team di specialisti monitorerà le operazioni sospette per mantenere al sicuro gli account.

La nuova funzione per i pagamenti arriverà per il momento solo negli Stati Uniti, e sarà disponibile a partire dai prossimi mesi.

Via | iMore

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!