Facebook sta già testando la nuova funzione “Risparmio Dati” per la sua applicazione di messaggistica. Grazie ad essa sarà possibile limitare il consumo del traffico dati quando non siamo collegati ad una copertura WiFi.

facebook messenger

Attualmente la funzione “Risparmio Dati” è in fase di test sui dispositivi Android, ma presto dovrebbe arrivare anche per iPhone e iPad. Una volta abilitata, verrà disattivato il download automatico dei contenuti multimediali che riceveremo nelle chat di Messenger. Sarà poi l’utente a decidere manualmente quali foto, video o messaggi vocali scaricare da ogni chat. Chiaramente la funzione si disabiliterà automaticamente quando ci collegheremo ad una rete WiFi.

Secondo Facebook, grazie a questa funzione gli utenti che ricevono diversi file multimediali tramite il servizio di messaggistica, dovrebbero riuscire a risparmiare parecchi MB di traffico dati. In questo modo si potrà evitare di superare la soglia settimanale/mensile, prevista dall’abbonamento del nostro operatore.

Via | TheNextWeb