Trovato nuovo exploit per il Jailbreak Untethered dell’iOS 4.3 da un hacker israeliano? [AGGIORNATO x3]

Breve articolo per informarvi della notizia che abbiamo appena ricevuto. A quanto pare un hacker israeliano sarebbe riuscito a trovare un exploit per il jailbreak untethered dell’iOS 4.3. All’interno dell’articolo trovate un video dimostrativo.

Ecco il video dell’hacker mentre esegue l’operazione sul suo dispositivo.

Ovviamente non possiamo avere la certezza che si tratti di un video reale, tuttavia non sembra “truccato”. Su YouTube ne è apparso anche un altro, segnalatoci dal nostro utente Giovanni, che vi riportiamo di seguito:

Siamo realmente vicini al nuovo Jailbreak? Cosa ne pensate?

Aggiornamento: Il primo video è già stato rimosso da YouTube dallo stesso autore. Il secondo sembra ancora quello più veritiero, tuttavia restiamo ancora nel campo dell’incertezza più totale. L’unico video che possiamo reputare veritiero è quello di i0n1c, pubblicato qui. Tuttavia se quest’hacker è arrivato ad una soluzione, non è da escludere che possano esserci arrivati anche altri.

Aggiornamento 2: Anche il secondo video è stato rimosso da YouTube, togliendoci così ogni dubbio sulla veridicità della notizia. Attendiamo, sviluppi ufficiali da parte del DevTeam, Comex ed i0n1c e tutte le informazioni verranno pubblicate, come di consueto, su iSpazio.

Aggiornamento 3: L’autore del secondo video ha deciso di rimuoverlo soltanto perchè non erano stati censurati i dati univoci del suo dispositivo. Ha quindi realizzato un nuovo video, nascondendo quella parte, e continuando quindi ad affermare di aver trovato un nuovo Exploit. Sarà vero?

Via | iPhoneil


Breve articolo per informarvi della notizia che abbiamo appena ricevuto. A quanto pare un hacker israeliano sarebbe riuscito a trovare…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: