Il problema che affligge l’audio in chiamata su alcuni iPhone 4S non sarà risolto con la nuova build di iOS 5.1

Alcuni utenti di iPhone 4S hanno segnalato un problema sporadico ma persistente che disattiva completamente l’audio quando si effettua una chiamata, nuovi report affermano che la prossima build iOS 5.1  lascierà il problema irrisolto.

Secondo quanto riportano le 109 pagine presenti sull’Apple Support Communites forum, il problema è iniziato da quando l’iPhone 4S è stato lanciato nel Ottobre 2011, rimanendo irrisolto anche dopo l’aggiornamento di iOS alla versione 5.0.1 (rilasciata principalmente per risolvere i problemi della batteria). Stando a quanto riporta GigaOM, dando un’occhiata alla nuova build distribuita agli sviluppatori, il problema dell’audio durante le chiamate rimarrà irrisolto ancora per un pò.

Non è chiara la causa del problema relativo all’audio, tuttavia, anche se la maggior parte delle chiamate sembrano andare a buon fine, l’errore, come segnalato da alcuni utenti,  può portare anche a dover riavviare il proprio dispositivo.
Alcuni membri del forum danno la colpa ad iOS, poichè sembrerebbe che il problema non sia esclusivo del 4S ed ma sia stato riscontrato anche su iPhone 4. Altri suggeriscono che il problema nasce dal nuovo hardware del 4S e la sua incapacità di comunicare con le reti dei diversi carrier.
Anche se finora non è stata trovata una soluzione definitiva per l’AudioGate, così hanno incominciato a chiamarlo alcuni membri del forum, esistono delle soluzioni alternative che includono l’utilizzo di un auricolare bluetooth, effettuare le chiamate attraverso Siri o talvolta un ripristino completo del software.
Apple non ha ancora rilasciato alcuna dichiarazione ufficiale in merito alla questione.

Alcuni utenti di iPhone 4S hanno segnalato un problema sporadico ma persistente che disattiva completamente l’audio quando si effettua una chiamata, nuovi report affermano che la prossima…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: