L’iPhone 5 nero potrebbe graffiarsi più facilmente

E’ appena partita la commercializzazione dell’iPhone 5 in tutto il mondo ed iniziano a saltar fuori i primi problemi.

A quanto pare, il modello nero è più sensibile ai graffi rispetto al bianco. La foto che vedete sopra, è stata scattata da un utente americano. Per provocare quei graffi così evidenti, ha strofinato il retro con il vano porta Sim, mentre l’angolo è stato intaccato con una chiave. Ovviamente il test è abbastanza “estremo” ma volto a mostrare una parte più chiara di alluminio che viene fuori in corrispondenza dei graffi. D’altronde si sa che per gli oggetti scuri, qualsiasi tipo di graffio è più evidente, soprattutto sull’alluminio.

Il Case resta comunque molto resistente per cui in un utilizzo quotidiano non dovrebbero verificarsi situazioni analoghe a quella mostrata in foto.

Questo però non è tutto. Approfittiamo dell’articolo per segnalare che alcuni iPhone 5 venduti negli Apple Store presentano dei problemi di fabbrica. Si tratta di piccole imperfezioni nelle zone d’alluminio. Se dovesse capitarvi, sappiate che l’Apple Store vi sostituirà il dispositivo immediatamente per cui ricordatevi di analizzarlo per bene prima di iniziare a “personalizzarlo”!

Via | Macrumors

E’ appena partita la commercializzazione dell’iPhone 5 in tutto il mondo ed iniziano a saltar fuori i primi problemi. A…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: