In Evidenza
Ultime Notizie

Apple sommersa dalle richieste di reset della password iCloud



Il mese scorso, un hacker è riuscito ad ottenere l’accesso a diversi account  iCloud, Gmail, Twitter ed Amazon di un reporter di Wired, Mat Honan. Assumendo il controllo della vita digitale del giornalista, il malcapitato scrittore si è visto cancellare in remoto dai propri dispositivi iPhone, iPad e MacBook Air tutto il contenuto, grazie alla funzionalità presente su iCloud.

Honan, indagò come l’hacker fosse riuscito a violare il suo account e scoprì che, sfruttando punti deboli nella sicurezza, si era collegato all’account di Amazon per recuperare le ultime cifre della carta di credito associata per poi utilizzare tali informazioni per accedere ad iCloud. Dopo l’incendente, Apple ha temporaneamente interroto la reimpostazione della password di iCloud via telefono, la quale richiedeva solo le ultime quattro cifre della carta di credito associata all’Apple ID.

Dopo poco tempo, Apple ha introdotto un nuovo sistema di autenticazione per reimpostare la password, utilizzando misure più restrittive come le informazioni dettagliate sul metodo di pagamento e l’invio di codici di verifica direttamente sul dispositivo tramite la funziona Trova il mio iPhone. Da allora è stata rimossa anche la possibilità di reimpostare la password tramite call center, con l’invio di password temporanee o link per il reset delle credenziali via mail.

In questi giorni, a seguito dell’uscita di iOS 6 e dell’iPhone 5, il call center Apple sta ricevendo un enorme afflusso di chiamate da parte dei clienti i quali non riescono a ripristinare i backup di iCloud dai loro vecchi telefoni in quanto non ricordano più la password. Secondo le stime le richieste di assistenza sono aumentate di 10 volte dalla settimana scorsa. Un dipendente ha confermato che se gli utenti non riescono a confermare la loro identità, il supporto Apple non potrà fare niente per aiutarli e gli account di iCloud verranno congelati.

Per questo motivo viene raccomandato di avere a disposizione tutti i dati necessari, assicurarsi che la carta di credito associata all’account sia corretta e avere la funziona Trova il mio iPhone/iPad/iPod impostata correttamente. Inoltre viene sconsigliato vivamente agli utenti di cambiare la propria password e la domanda di sicurezza contemporaneamente, specialmente se non si ha una carta di credito associata. In tal caso, l’utente potrebbe fare confusione, col risultato di non riuscire più a recuperare le credenziali per l’accesso.

Via | Macrumors

 







 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPhone!
quickapp_hover
icon120_842642357
quickapp_hover
icon120_842931346
quickapp_hover
icon120_864217886
Turnica!
quickapp_hover
icon120_878598551
Spiagge Cervia
quickapp_hover
icon120_824322889
Guida alle Spiagge Gold
quickapp_hover
icon120_756650056
MyPins