Apple oscura i rivali per la semplicità d’uso e l’ecosistema solido

Reuters ha effettuato più di settanta interviste nelle più grandi città del mondo per scoprire quali sono i prodotti relativi al mondo dell’elettronica di consumo più gettonati di queste vacanze natalizie. I risultati preannunciano un trimestre particolarmente incoraggiante per Apple.

Il trimestre che comprende le vacanze natalizie è, senza ombra di dubbio, il più interessante dal punto di vista delle vendite per le varie società. Il mercato dell’elettronica di consumo inoltre sta vedendo periodi di crescita senza fine, con in testa il settore degli smartphone, oggetti ormai considerabili tranquillamente di moda.

È in questo contesto che Apple sembra primeggiare anche in questo periodo dell’anno. Gli intervistatori che si sono occupati dell’ultima analisi di ricerca per Reuters si sono imbattuti in Apple Store gremiti di gente, e potenziali acquirenti. La stessa situazione non è stata riscontrata ad esempio nei nuovi store di Microsoft e di Samsung. In particolare l’azienda sudcoreana ha investito capitali ingenti nel marketing in relazione all’ultimo anno trascorso, ma sembra che gli unici negozi che riesca a riempire di possibili acquirenti sono solamente quelli in Singapore e Bangalore.

Fra i motivi per cui non sostituirebbero iPhone ed iPad con altri dispositivi, i clienti in tutto il mondo hanno citato il supporto alle librerie di iTunes, sia musicali che video, e la straordinaria capacità che ha Apple nel rendere i propri prodotti semplici  da usare.

“Ho appena insegnato a mia nonna di 77 anni ad usare il suo nuovo iPhone. È persiana e non parla inglese, e con un PC Windows si confonde con tutti quei tasti”. Sono le parole di un ventisettenne di Palo Alto, laureando in Giurisprudenza.

Del resto, quando i prodotti Apple fanno gola persino ai dirigenti della direttissima concorrenza, come riportato in questa notizia di oggi, sembra palese che possano raggiungere importanti risultati di vendita. La stessa Reuters, aveva definito i prodotti di Cupertino come una tassa da pagare ogni anno per gli americani.

I prodotti più gettonati, possibilmente per via del prezzo competitivo, sono gli iPad e gli iPad mini. La società d’analisi ha inoltre riportato che per ogni visitatore dei Microsoft pop-up, la Apple ne totalizza ben nove! Le altre concorrenti non stanno in situazioni di particolare rilievo: le vendite dei prodotti della famiglia Amazon Kindle, ad esempio, sono praticamente inesistenti.

Via | Reuters

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: