Il chip A5 delle nuove AppleTV è prodotto ancora da Samsung

Il chip più piccolo utilizzato sulle ultime AppleTV è ancora una volta prodotto da Samsung. Le speculazioni apparse su internet negli scorsi giorni, per le quali i nuovi chip sarebbero costruiti con il processo produttivo a 28 nm di TSMC, quindi sembrerebbero errate.

atv

MacRumors è stato uno dei primi siti a notare il chip più piccolo delle ultime AppleTV commercializzate in America. Per via delle dimensioni limitate si è subito pensato all’utilizzo del nuovissimo processo produttivo a 28nm di TSMC, per un passaggio progressivo della produzione di SoC Ax da Samsung ad altre aziende.

Il sito Chipworks ha però smentito queste speculazioni, analizzando il nuovo SoC A5 delle AppleTV. Sembra sia ancora costruito da Samsung, utilizzando il proprio processo a 32nm. Inoltre non si tratta di un semplice die-shrink della passata generazione di SoC A5, visto che cambiano alcune funzionalità e la dislocazione di alcuni componenti.

Comparaison-shot-sm

È prevedibile che il nuovo chip sarà utilizzato anche in altri prodotti, visto che Apple ha evidenziato comportamenti simili in passato durante la “presentazione in sordina” di alcuni elementi invisibili dei propri prodotti. Probabilmente, specula Chipworks, in un prossimo iPhone o iPod.

Via | iClarified

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: