Apple aggiorna silenziosamente l’iMac: Ecco tutte le caratteristiche ed i prezzi dei nuovi computer desktop!

Apple ha annunciato oggi di l’aggiornamento dell’iMac: processori Intel quad-core di quarta generazione, nuovi processori grafici, Wi-Fi di nuova generazione e opzioni di archiviazione flash PCIe più veloci. L’aggiornamento dell’iMac aggiunge la più moderna tecnologia al design ultrasottile e allo splendido display del desktop che guida la categoria degli all-in-one numero nel mondo. Schermata-2013-09-24-alle-14.42.52 “L’iMac continua a rappresentare l’esempio migliore di come bello, veloce e divertente da usare possa essere un computer desktop,” ha dichiarato Philip Schiller, Senior Vice President Worldwide Marketing di Apple. “Nel suo guscio ultrasottile in alluminio, il nuovo iMac racchiude i più recenti processori Intel, una grafica più scattante, la tecnologia Wi-Fi 802.11ac di prossima generazione e un’archiviazione flash PCIe più veloce.” Il modello entry-level da 21,5″ ha un processore Intel Core i5 quad-core a 2,7GHz e la nuova grafica Iris Pro, che offre livelli di prestazioni mai raggiunti prima con la grafica integrata. Il modello high-end da 21,5″ ed entrambi i modelli da 27″ hanno processori Intel Core i5 quad-core fino a 3,4GHz e grafica NVIDIA GeForce serie 700, con il doppio di memoria video e prestazioni fino al 40% superiori rispetto alla generazione precedente.* I clienti che desiderano prestazioni al top possono inoltre optare per processori Intel Core i7 quad-core fino a 3,5GHz e grafica NVIDIA GeForce GTX serie 780M con fino a 4GB di memoria video. L’iMac supporta ora il Wi-Fi 802.11ac di prossima generazione. Quando è connesso a una base 802.11ac, raggiunge prestazioni wireless fino a tre volte più veloci della generazione precedente. Il nuovo iMac supporta ora l’archiviazione flash basata su PCIe che rende Fusion Drive e le opzioni storage completamente flash fino a 50 percento più veloci rispetto alla generazione precedente.* La famosa opzione Fusion Drive unisce la grande capacità di un disco rigido tradizionale alle elevante prestazioni della memoria flash permettendo tempi di avvio più brevi, e accesso più veloce alle app e ai file. I clienti possono configurare il proprio iMac con un’unità Fusion Drive da 1TB o 3TB, e le opzioni di memoria flash sono ora disponibili con capacità fino a 1TB. L’iMac ha di serie 8GB di memoria e un disco rigido da 1TB e i clienti possono configurare il proprio iMac con fino a 32GB di memoria e un disco rigido fino a 3TB. L’iMac include inoltre due porte Thunderbolt e quattro porte USB 3.0 per il collegamento di dispositivi di archiviazione esterni e altre periferiche ad alte prestazioni. A dimostrazione dell’impegno di Apple nei confronti dell’ambiente e del risparmio energetico, iMac risponde ai severi requisiti Energy Star 5.2 e ha ottenuto la certificazione EPEAT Gold.** iMac è dotato di schermo retroilluminato LED che è privo di mercurio e realizzato in vetro privo di arsenico. iMac usa cavi e componenti privi di PVC, non contiene ritardanti di fiamma bromurati, usa materiali altamente riciclabili e garantisce un design del sistema e dell’imballaggio a comprovata efficienza di materiali. L’iMac ha di serie OS X Mountain Lion, che porta sull’iMac Messaggi, Centro notifiche, condivisione a livello di sistema, AirPlay Mirroring, Dettatura, Game Center e la maggiore sicurezza di Gatekeeper. iCloud è integrato in OS X, perciò con Mountain Lion è ancora più facile tenere aggiornati tutti i contenuti su più Mac, iPhone, iPad e iPod touch.

Prezzi e disponibilità

Il nuovo iMac è disponibile da oggi sull’Apple Online Store, presso gli Apple Store e alcuni Rivenditori Autorizzati Apple.

 Schermata 2013-09-24 alle 14.43.43

  • L’iMac da 21,5″ è disponibile con un processore Intel Core i5 quad-core a 2,7GHz con velocità Turbo Boost fino a 3,2GHz e grafica Intel Iris Pro a un prezzo di vendita consigliato pari a €1.329 IVA e tasse incluse (€1.096,45 IVA e tasse escluse);
  • oppure con un processore Intel Core i5 quad-core a 2,9GHz con velocità Turbo Boost fino a 3,6GHz e grafica NVIDIA GeForce GT 750M a un prezzo di vendita consigliato pari a €1.529 IVA e tasse incluse (€1.261,74 IVA e tasse escluse).

Schermata 2013-09-24 alle 14.44.02

  • Il modello da 27″ è disponibile con un processore Intel Core i5 quad-core a 3,2GHz con velocità Turbo Boost fino a 3,6GHz e grafica NVIDIA GeForce GTX 755M a un prezzo di vendita consigliato pari a €1.849 IVA e tasse incluse (€1.526,20 IVA e tasse escluse); oppure con un processore Intel Core i5 quad-core a 3,4GHz con velocità Turbo Boost fino a 3,8GHz e grafica NVIDIA GeForce GTX 775M a un prezzo di vendita consigliato pari a €2.029 IVA e tasse incluse (€1.674,96 IVA e tasse escluse). Ulteriori specifiche tecniche e opzioni di personalizzazione sono disponibili online suwww.apple.com/it/imac.

*Test condotti da Apple a settembre 2013 utilizzando configurazioni iMac di pre-produzione. Maggiori informazioni suwww.apple.com/it/imac/features. **In base alle categorie di efficienza energetica e i prodotti elencati a settembre 2013 nel database EPA Energy Star 5.2. EPEAT è un’organizzazione indipendente che aiuta i clienti a confrontare le prestazioni ambientali di computer notebook e desktop. I prodotti che soddisfano tutti i criteri richiesti e almeno il 75% dei criteri opzionali vengono riconosciuti come prodotti EPEAT Gold. Il programma EPEAT è stato ideato dalla US EPA e si basa sullo standard IEEE 1680 per la verifica ambientale dei prodotti PC (Environmental Assessment of Personal Computer Products). Maggiori informazioni suwww.epeat.net.

Apple ha annunciato oggi di l’aggiornamento dell’iMac: processori Intel quad-core di quarta generazione, nuovi processori grafici, Wi-Fi di nuova generazione…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: