Da oggi Apple permette di permutare anche iPhone che sono stati a contatto coi liquidi

Come da titolo, Apple ha da poco modificato il suo programma Reuse and Recycle consentendo a tutti gli utenti di permutare il proprio iPhone che ha il sensore di umidità attivo per via di un contatto con acqua e/o altri liquidi.

liquidcontact

Fino ad oggi l’azienda non accettava iPhone di questo genere, ritenendoli privi di valore commerciale. La società ha cambiato le regole del programma di riciclaggio accettando invece anche iPhone che sono rimasti a contatto con acqua e/o altri liquidi e che presentano quindi il sensore di umidità attivo.

Schermata 2013-11-19 alle 11.09.45

Sono ammessi iPhone 3G, 3GS, 4, 4S e 5 per l’acquisto di un nuovo modello. Se volete avere un’idea di quanto potrebbe essere valutato il vostro iPhone presso un Apple Store, potete accedere alla pagina ufficiale a questo link.

Ovviamente in casi del genere all’iPhone verrà assegnato un valore minore rispetto ad uno perfettamente funzionante: inoltre l’addetto Apple che controllerà il dispositivo, dopo un’attenta analisi potrà comunque decidere di non accettare la permuta nel caso lo ritenesse seriamente danneggiato.

Questo programma è stato ufficializzato a settembre (QUI la nostra notizia), viene applicato a tutti i clienti (privati e business) ed è attualmente attivo solo negli Stati Uniti. Non è escluso che in futuro possa arrivare anche nel nostro paese.

 

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: