iPhone 6: ha inizio il mese prossimo la produzione della doppia versione del device | Rumor

Secondo un report del portale Bloomberg il momento che tutti aspettavamo è finalmente giunto: il processo di produzione per entrambe le versione di iPhone 6, da 4.7 e 5.5 pollici, avrà inizio il mese prossimo in Cina al fine di annunciare entrambi i device e di renderli disponibili durante il mese di Settembre.

iphone-6

Questo report pare voler smentire quanto letto fino ad ora sulla versione da 5.5 ” di iPhone 6. In seguito ad alcuni problemi di produzione e disponibilità materiali, infatti, si pensava che la versione maggiorata del device non sarebbe stata presentata unitamente a quella che possiamo chiamare (forse erroneamente) versione base.

La scelta di lanciare le due versioni contemporaneamente, nel caso corrisponda a verità, è stata probabilmente presa per tener testa a competitor come Samsung  e HTC che già posseggono tra le loro linee device che godono di schermi superiori ai 5 pollici. Pare infatti che, oltre alla parte di mercato che denomina ironicamente dispositivi del genere phablet, ci sia un alto numero di consumatori che predilige smartphone dalle dimensioni superiori ai 5 pollici. In Cina, ad esempio, sono ben 4 su 10 i dispositivi Android che raggiungono o superano le su citate specifiche.

Nonostante in passato Apple non sia stata favorevole alla produzione di smartphone da più di 4 pollici, pare che a causa dell’enorme successo ottenuto dai suoi competitor abbia fatto una piccola deviazione dal principio “ ogni angolo del device raggiungibile dal pollice” al punto che Foxconn e Pegatron potenziano notevolmente la loro capacità produttiva per assicurare la disponibilità dei futuri smartphone dalle dimensioni maggiorate.

Via | iDownloadBlog

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: