L’Aduc denuncia 3 Italia per il 4G LTE a pagamento

Come riportato in questo articolo, l’operatore 3 ha deciso di rendere a pagamento il 4G, con un costo mensile di 1€. Come era facile aspettarsi, le critiche per questa rimodulazione non sono mancate, e Aduc (Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori) ha deciso quindi di denunciare all’AGCOM l’operatore.

iSpazio3Italia

Si tratta precisamente, di una denuncia per pratica commerciale scorretta. Per l’Aduc questa rimodulazione di H3G è un’attivazione non richiesta, molto simile a quelle di Vodafone e TIM degli scorsi mesi, operatori entrambi sanzionati per questo motivo.

Secondo l’Aduc l’attivazione a pagamento di una opzione prima offerta gratuitamente è da considerarsi un illecito, violando il Codice del Consumo. In aggiunta, per l’associazione, anche l’SMS con cui l’operatore ha comunicato la notizia ai suoi utenti sarebbe da considerarsi illegittimo, non riportando alcuna informazione circa il diritto di recesso che gli utenti possono esercitare in casi come questi.

3italiasms

Ora tocca quindi all’AGCOM, che potrebbe quindi sanzionare H3G. L’Aduc ha chiesto una sospensione immediata dell’attivazione a pagamento del 4G da parte dell’operatore.

Via

Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: