Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Apple spiega come ci protegge il T2 Security Chip
Mac

Apple spiega come ci protegge il T2 Security Chip 

Durante l’evento speciale di ottobre che Apple ha tenuto a New York, in diverse occasioni è stato nominato il T2 Security Chip, lanciato con i MacBook Pro 2018 e ora integrato anche nei nuovi MacBook Air 13″ e Mac mini. Un nuovo documento dell’azienda di Cupertino spiega come agisce il processore per proteggere la privacy degli utenti.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Stando al documento, sui MacBook Air e Pro il processore include una funzione che si assicura che il microfono sia spento a coperchio chiuso. Il microfono viene quindi fisicamente disabilitato dal resto dell’hardware dei MacBook, ostacolando i tentativi di interazione di altri software.

Apple sottolinea che la stessa decisione non è stata presa per la FaceTime HD Camera, che viene già completamente occlusa quando viene chiuso il coperchio dei laptop.

Il colosso di Cupertino dichiara che la sicurezza del Touch ID e il chip T2 garantiscono un livello di protezione mai visto su un Mac.

E sui Mac con il Touch ID, gli utenti possono comodamente sbloccare i propri Mac con il proprio dito. Unendo il processore T2 ad una sistema che si assicura che il microfono sia disabilitato quando il coperchio è chiuso, si ottiene un livello di privacy e sicurezza mai visto prima su un Mac.

Volete acquistare il nuovo MacBook Air 13″ o il nuovo Mac mini? Consultate prima questo articolo con tutti i prezzi delle diverse varianti.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.