Apple CardNews

Apple Card è stata il lancio di una carta di credito di maggior successo di sempre

Goldman Sachs riferisce che la Apple Card è stato un successo, e che c'è un "alto livello" di domanda.

La Apple Card è stata “il lancio della carta di credito di maggior successo di sempre“, secondo David Solomon, CEO di Goldman Sachs (via CNBC). La citazione è arrivata da una conference call di Goldman Sachs, in cui Solomon ha discusso delle nuove iniziative della banca con i suoi investitori.

Apple ha creato la “Apple Card” in collaborazione con Goldman Sachs e Mastercard, lanciando la carta di credito ad agosto. Solomon ha dichiarato che dal lancio di agosto, la banca ha visto un elevato livello di domanda dei consumatori per la carta di credito di Apple.

Apple Card

“In tre brevi anni, abbiamo raccolto $ 55 miliardi di depositi sulla piattaforma Marcus, generato $ 5 miliardi di prestiti e costruito una nuova piattaforma di carte di credito e lanciato “Apple Card” “, ha detto Solomon, aggiungendo “che riteniamo sia il lancio con maggior successore di una carta di credito in assoluto.”

“Da agosto, siamo stati lieti di vedere un elevato livello di domanda dei consumatori per il prodotto. Dal punto di vista operativo e di rischio, abbiamo gestito gli afflussi senza intoppi e senza comprendere i nostri standard di sottoscrizione del credito.”

I possessori di iPhone possono richiedere una “Apple Card” direttamente nell’app Wallet su iOS e, una volta approvati, possono iniziare immediatamente a utilizzare la versione digitale della carta. Apple Card‌ è inoltre disponibile in versione fisica in titanio da utilizzare in luoghi che non accettano Apple Pay.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!