AppleNews

Apple ci mostra come sta aumentando la mobilità nelle singole regioni italiane nella FASE 2

Apple amplia i trend di mobilità a tutte le regioni italiane.

Apple ha ampliato i dati disponibili attraverso i rapporti sui trend della mobilità di Apple Maps. La società ha originariamente reso disponibili questi dati il mese scorso come un modo per aiutare le autorità sanitarie a mitigare la diffusione di COVID-19.

Quando lo strumento è stato reso disponibile per la prima volta, Apple ha affermato che i rapporti sulle tendenze della mobilità hanno aggregato dati provenienti dall’Italia e altri paesi, ma a partire da oggi la società offre la possibilità di controllare i trend di mobilità per ogni singola regione italiana.

L’obiettivo di Apple con questo strumento è quello di offrire dati di Apple Maps che possano fornire spunti alle autorità sanitarie alla ricerca di modi per rallentare la diffusione di COVID-19. Questi dati, sono ottenuti dalle indicazioni stradali che gli utenti utilizzando nell’app Mappe e, ovviamente, sono anonimi.

Ad esempio, possiamo cercare “Calabria” e vedere che il trend “in Auto” è in calo del 50% rispetto alla linea di riferimento.

 

Apple consente inoltre alle persone di scaricare il set di dati completo in formato CSV, che include modifiche giornaliere nelle richieste di indicazioni stradali per tipo di trasporto. Infine, come ci si aspetterebbe, la privacy è un elemento fondamentale di questi rapporti sulle tendenze della mobilità:

La privacy è un diritto umano inalienabile. È inoltre uno dei valori fondanti di Apple, perciò Mappe non associa i dati al tuo ID Apple e non conserva una cronologia dei tuoi spostamenti.

Questi dati vengono generati contando il numero di richieste di indicazioni effettuate a Mappe in determinati paesi/regioni, subregioni e città. I dati inviati dai dispositivi degli utenti al servizio Mappe sono associati a identificatori casuali a rotazione. Per questa ragione, Apple non ha un profilo dei movimenti individuali e delle ricerche. La disponibilità dei dati in un determinato paese/regione, subregione o città è soggetta a diversi fattori, tra cui la soglia minima di richieste di indicazioni effettuate ogni giorno.

Per aiutare a migliorare questo sito, Apple raccoglie alcune informazioni sull’utilizzo. Le informazioni raccolte non vengono usate per identificarti.

Puoi visualizzare i rapporti completi si trend di mobilità sul sito Web di Apple. La società pubblica quotidianamente nuovi rapporti in base all’utilizzo di Mappe.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!