Apple

Apple rilascia un nuovo documento di supporto per mostrare come segnalare correttamente i bug

A pochi giorni dal lancio della prima beta di iOS 14, Apple mostra a sviluppatori e utenti come segnalare correttamente un bug.

Questa settimana, Apple ha condiviso alcuni suggerimenti per mostrare come sviluppatori e utenti possono segnalare correttamente i bug che hanno riscontrato con i prodotti dell’azienda.

Il documento, “Come presentare ottime segnalazioni di bug” non sarebbe potuto arrivare in un momento migliore, poiché la società, alla WWDC del 22 Giugno, rilascerà la prima versione beta di iOS 14.

Le versioni beta di iOS, macOS e altri sistemi operativi hanno spesso diversi bug. Apple ha sempre offerto una piattaforma in cui gli utenti possono segnalare questi problemi, ma non tutti sanno come fare – o, cosa più importante, come farlo nel modo giusto.

Tutti i bug riscontrati devono essere segnalati ad Apple tramite Feedback Assistant, a cui è possibile accedere all’indirizzo feedbackassistant.apple.com. Se stiamo utilizzando una versione beta di iOS o macOS, Feedback Assistant sarà disponibile come app installata sul nostro dispositivo.

Tuttavia, Apple rileva che anche con Feedback Assistant, non tutti sanno come compilare una segnalazione di bug, il che può rendere difficile per gli ingegneri della società comprendere e risolvere il problema.

Dovresti sempre inviare feedback per eventuali bug che trovi durante lo sviluppo sulle piattaforme Apple; dopo tutto, non possiamo risolvere problemi che non conosciamo. Ma come si può essere sicuri che le informazioni fornite siano utili per risolvere il problema? Ecco alcuni dei nostri migliori suggerimenti per assicurarsi che la segnalazione dei bug sia chiara, utilizzabile e, soprattutto, risolvibile.

Le segnalazioni di bug devono essere estremamente descrittive in modo che Apple possa riprodurle. L’azienda chiede agli sviluppatori e agli utenti di elencare tutti i passaggi che hanno causato il bug. Feedback Assistant ci consente anche di caricare schermate e video per rendere più comprensibile la segnalazione dei bug.

Gli sviluppatori, in particolare, possono persino inviare ad Apple un progetto di esempio con il codice che causa il problema, quindi è più probabile che gli ingegneri siano in grado di risolverlo.

Quando riempiamo una segnalazione di bug con l’app Feedback Assistant, ci ​​viene chiesto in quale area stiamo riscontrando un problema. È importante scegliere l’opzione corretta, poiché l’app raccoglie automaticamente i dati correlati dal dispositivo che potrebbero essere utili per correggere il bug.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button