Notizie

Epic conferma che la nuova stagione di Fortnite non sarà disponibile su iOS

La battaglia tra Epic Games e Apple sulle linee guida dell'App Store avrà un effetto negativo sull'utente finale. Epic, ha confermato che rilascerà la Stagione 4 di Fortnite per i giocatori iOS e macOS.

In un aggiornamento alle sue FAQ, Epic Games ha confermato che la prossima stagione di Fortnite non sarà disponibile per i giocatori su iPhone, iPad o Mac a causa della battaglia legale dell’azienda con Apple.

PUBBLICITÀ

Epic spiega che, poiché Apple ha rimosso il popolare gioco dall’App Store e sta per sospendere l’account sviluppatore associato, non sarà in grado di aggiornare Fortnite con nuovi contenuti su Mac, iPhone o iPad. L’aggiornamento del capitolo 2 di Fortnite: Stagione 4 verrà rilasciato su tutte le altre piattaforme domani, 27 Agosto.

La società sottolinea inoltre che gli utenti Android hanno ancora diverse opzioni per giocare a Fortnite, anche se è stato rimosso anche dal Google Play Store:

Apple sta bloccando gli aggiornamenti di Fortnite e le nuove installazioni sull’App Store e ha dichiarato che interromperà la nostra capacità di sviluppare Fortnite per tutti i suoi dispositivi. Di conseguenza, il nuovo aggiornamento Capitolo 2 – Stagione 4 di Fortnite (v14.00) non verrà rilasciato su iOS e macOS il 27 Agosto.

Se vuoi ancora giocare a Fortnite su Android, puoi accedere all’ultima versione di Fortnite dall’app Epic Games per Android su Fortnite.com/Android o dal Samsung Galaxy Store.

Ciò che è importante tenere a mente qui è che Fortnite per Mac non è distribuito tramite il Mac App Store, ma Epic non può rilasciare aggiornamenti per la versione di macOS perché Apple sta terminando l’account sviluppatore Fortnite.

fortnite

Ciò significa che Epic non sarebbe in grado di autenticare la versione Mac di Fortnite. In teoria potrebbe rilasciare una versione non firmata di Fortnite per Mac, ma Apple rende il processo di installazione di tale software piuttosto difficile nelle versioni più recenti di macOS.

Questa settimana, il giudice statunitense Yvonne Gonzalez Rogers ha deciso di non costringere Apple a rimettere Fortnite sull’App Store, ma ha concesso un ordine restrittivo temporaneo che impedisce al colosso di Cupertino di interrompere l’accesso agli account degli sviluppatori di Epic Games relativi al suo motore di gioco Unreal Engine.

PUBBLICITÀ

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button