Notizie

Quali prodotti saranno presentati durante l’evento “One More Thing” del 10 Novembre?

Oltre ai nuovi modelli Mac Apple Silicon, cosa potrebbe essere presentato durante l'evento Apple del 110 Novembre? Scopriamolo insieme.

Oggi, Apple ha annunciato che il 10 Novembre alle ore 19:00 si terrà un nuovo evento in cui verranno presentati, molto probabilmente, i primi Mac Apple Silicon, ma oltre a questi cosa altro verrà annunciato?

Big Sur

macOS 11 Big Sur finalmente verrà rilasciato in versione definitiva per tutti.

Mac con Apple Silicon

La società ha promesso che il primo Mac ‌Apple Silicon‌ con un chip basato su ARM arriverà prima della fine del 2020 e sembra che l’evento di Novembre sarà incentrato su queste nuove macchine.

Annunciati a Giugno, i chip ‌Apple Silicon‌ sono simili ai chip della serie A utilizzati negli iPhone e iPad Apple, e saranno prodotti da TSMC. I nuovi processori‌ porteranno prestazioni migliorate e migliore efficienza energetica sui Mac, oltre ad una migliore integrazione tra hardware e software, grazie alla quale si aprirà la strada alle app universali che gireranno sia su iPhone che su iPad.

Non è ancora chiaro quale Mac sarà il primo a ottenere un chip ‌Apple Silicon‌, ma diversi rumos affermano che si tratterà o di un Macbook da 12 pollici o di un MacBook Pro da 14 pollici.

AirPods Studio

Un altro prodotto che potrebbe essere annunciato durante l’evento “One More Thing” sono le AirPods Studio, le cuffie over-ear Apple.

Le cuffie presenteranno un design completamente nuovo, anche se non sappiamo molto, conosciamo alcuni dettagli condivisi da Bloomberg. Si dice che Apple sta lavorando su due versioni delle cuffie di fascia alta, tra cui una versione premium con tessuti simil-pelle e un modello focalizzato sul fitness che utilizza materiali più leggeri e traspiranti con piccole perforazioni per un migliore flusso d’aria.

Tuttavia, il mese scorso l’affidabile leaker Jon Prosser ha riferito che le nuove cuffie over-ear sono state posticipate e arriveranno sul mercato soltanto nel 2021.

AirTag

Tra i dispositivi più attesi da parte di Apple, al momento ci sono gli AirTags, dal design pulito e dimensioni assai ridotte. Questi tracker GPS ci permetteranno di ritrovare oggetti smarriti o rubati sfruttando il nostro iPhone e l’applicazione Dov’è.

Gli AirTags sono dotati di chip integrati che si collegano a un iPhone, trasmettendo la posizione dei dispositivi a cui sono collegati. Come con un iPhone perso, possiamo utilizzare qualsiasi dispositivo Apple o un browser Web con iCloud per individuare un AirTag smarrito.

Secondo il codice interno trovato in iOS, gli AirTags potrebbero essere alimentati da un nuovissimo chip R1 Apple. Apparentemente è costruito attorno alla stessa tecnologia a banda ultra larga presente sugli ultimi modelli di iPhone 11 e iPhone 11 Pro. Simile ai chip W1 e H1 degli AirPods, è probabile che il chip R1 sia il componente che consente all’accessorio di funzionare perfettamente con l’iPhone / iPad associato.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!