Notizie

HomePod e HomePod mini supporteranno Apple Music Lossless

Apple ha rilasciato una pagina di supporto con tutto ciò che gli utenti devono sapere su Apple Music Lossless.

Secondo un nuovo documento, il supporto per Apple Music Lossless arriverà su HomePod e HomePod mini tramite un futuro aggiornamento software.

Al momento del lancio di Apple Music Lossless, ‌i due speaker intelligenti‌ non supporteranno la nuova versione del servizio di streaming musicale dell’azienda, ma solo il Dolby Atmos, noto anche come Spatial Audio.

I livello lossless di Apple Music parte dalla qualità CD, cioè 16 bit a 44,1kHz (kilohertz), e arriva fino a 24 bit e 48kHz, ed è riproducibile in nativo sui dispositivi Apple. E per i veri audiofili, Apple Music offre anche il formato Hi-Resolution Lossless fino a 24 bit e 192kHz.

Brutte notizie invece per i possessori di AirPods e AirPods Pro. Nel documento di supporto, Apple spiega che l’attuale Bluetooth non supporta il formato di qualità superiore fornito da ‌Apple Music‌ Lossless. Anche AirPods Max non supporterà il livello Lossless in modalità wireless, ma la società afferma che le cuffie lo supporteranno utilizzando il cavo audio da Lightning a 3,5 mm:

Il cavo audio da Lightning a 3,5 mm è stato progettato per consentire ad ‌AirPods Max‌ di connettersi a sorgenti analogiche per ascoltare film e musica. ‌AirPods Max‌ può essere collegato a dispositivi che riproducono registrazioni Lossless e Hi-Res Lossless con una qualità audio eccezionale. Tuttavia, data la conversione da analogico a digitale nel cavo, la riproduzione non sarà completamente priva di perdite.

‌Apple Music‌ Lossless e Dolby Atmos saranno disponibili a partire da giugno con oltre 20 milioni di tracce che supportano l’audio Lossless e migliaia di tracce che supportano Dolby Atmos.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button