PP25 ha rubato l’exploit di TaIG: Prima di effettuare il Jailbreak leggete questo articolo

Il Jailbreak di iOS 8.4 è stato rilasciato veramente in pochissimo tempo da un altro team cinese “PP25”. Tutti ci siamo sorpresi della velocità di rilascio, ma le ragioni sono molto semplici.

pp25-jailbreak-ios-8.4

PP25 non ha fatto altro che aggiornare un programma rubando l’exploit utilizzato dal team di TaIG che non essendo stato bloccato da Apple risulta perfettamente compatibile anche per jailbrekkare iOS 8.4.

Il motivo per il quale questo team ha deciso di realizzare il tool rubando l’exploit sta nel fatto che PPGhost può installare un’applicazione nell’iPhone e nell’iPad in grado di installare software aggiuntivo (basta togliere una spunta per non installarla). Si tratta di una sorta di Cydia dove però si scaricano file illegali che potenzialmente possono essere anche molto dannosi (malware). Di conseguenza c’è un ritorno in denaro dovuto ad operazioni non lecite.

In tutto ciò c’è da dire che il programma PPGhost funziona molto bene ed effettua il Jailbreak senza problemi, quindi, se volete, potete utilizzarlo. Tuttavia, il Team di TaIG lo sconsiglia ed ha dichiarato che rilascerà una nuova versione di TaiG Jailbreak per Windows entro 1 ora, subito dopo aver terminato dei test.

Ci riserviamo quindi dal proporvi una guida completa per l’utilizzo di PPGhost dal momento che preferiamo supportare coloro che hanno realmente scoperto e “confezionato” l’exploit.

Aggiornamento: E’ stato rilasciato TaiG Jailbreak 2.2.0 con il supporto ad iOS 8.4. Cliccando qui accederete al download e la guida.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: