Per portare Siri su tvOS negli altri paesi, Apple deve aggiornare il database delle pronunce

L’azienda di Cupertino prima di introdurre il supporto alle altre lingue con Siri sull’Apple TV, vuole aggiornare il database delle pronunce dei titoli di film e serie TV per ogni paese. Ecco il motivo di questa scelta, mirata alla perfezione nell’utilizzo del Siri Remote.

siri

La nuova Apple TV quarta generazione ha come caratteristica importante il supporto a Siri per la navigazione e la ricerca all’interno di tvOS. Questa però è compatibile solamente in otto stati, più precisamente nel Regno Unito, Stati Uniti, Australia, Canada, Germania, Francia, Spagna e Giappone. Una scelta decisamente strana, in quanto l’assistente vocale su iOS è disponibile in oltre 30 paesi, tra i quali anche l’Italia.

Secondo quanto riportato da MacPrime, dopo un’intervista dedicata ad Apple, quest’ultima vuole aggiornare il database di Siri, aggiungendo le pronunce dei titoli di film, serie TV, attori e altri contenuti multimediali legati alla nuova Apple TV per ogni lingua, che verrà supportata in futuro. Su iOS il riconoscimento della pronuncia di questi contenuti non era così essenziale, cosa che sull’Apple TV invece risulta indispensabile.

Apple dovrà quindi raccogliere nei vari paesi la pronuncia dei vari titoli di film e serie TV in quanto possono variare parecchio in ogni lingua. 

Via | 9to5Mac

L’azienda di Cupertino prima di introdurre il supporto alle altre lingue con Siri sull’Apple TV, vuole aggiornare il database delle…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: