Le sette cose che vorremmo vedere negli iPhone 7

Siamo nel 2016, l’anno del rilascio degli iPhone 7, che porteranno sicuramente un nuovo design e diverse altre caratteristiche agli smartphone Apple. Scoprite quali secondo noi sono le sette caratteristiche che vorremmo vedere negli iPhone 7.

iphone 7

Qui in seguito troverete le sette caratteristiche che vorremmo vedere nei prossimi iPhone 7, scelte secondo le nostre esperienze con gli smartphone Apple. Ovviamente non ci sono state ancora conferme su nessuna di queste e forse alcune non si avvereranno neanche a settembre, quando l’azienda di Cupertino presenterà i nuovi melafonini.

Batteria migliorata

La batteria degli iPhone non è di certo un punto forte, come non lo è per numerosi altri smartphone. Dieci anni fa con i cellulari eravamo abituati a batterie che duravano settimane intere, mentre ora arrivare a fine giornata può essere già un problema. Per gli iPhone 7 vorremmo vedere dunque un upgrade della batteria, magari passando ad una nuova soluzione, come quella ad idrogeno, che permetterebbe di sfruttare il nostro smartphone anche per 5-7 giorni.

Impermeabilità

iphone waterproof

Non sarà di certo una killer-feature, ma l’impermeabilità dello smartphone potrebbe sempre tornare molto utile. Lo smartphone è di certo uno strumento che utilizzate spesso durante la giornata, quindi è spesso a rischio, anche di cadere nell’acqua. Inoltre con un’impermeabilità completa sarebbe davvero molto bello poter immergere il nostro telefono nell’acqua e sfruttarlo per fare foto e video. Ovviamente per realizzare un telefono del genere si dovrebbe probabilmente togliere l’ingresso jack per le cuffie e la porta Lightning in favore della ricarica wirless, ma non è detto che Apple non trovi qualche altra soluzione.

Memoria

Un’importante critica agli iPhone 6S è stata proprio la memoria interna del dispositivo. Con la fotocamera da 12 MP, la possibilità di registrare video in 4K ed il peso delle applicazioni che continua ad aumentare (sopratutto con i giochi), i 16 GB del modello base degli iPhone 6S sono veramente pochi. Ovviamente si può ricorrere a varie soluzioni, come quelle che abbiamo segnalato in questa nostra guida, ma sostanzialmente i 16 GB non sono più accettabili come fascia base della memoria interna. Per gli iPhone 7 vorremmo dunque vedere come minimo un modello base da 32 GB, ma se Apple volesse fare il botto, porterebbe il modello base da 64 GB, con il top di gamma a 256 GB. I 16 GB potrebbero essere sfruttati in un possibile iPhone 7C o 6C, ma per i top di gamma del prossimo anno vogliamo minimo 32 GB di memoria interna.

 

Prezzo

iPhone 6S

Altro tasto dolente degli iPhone: il prezzo. Quest’ultimo è in continuo aumento, praticamente dal lancio del primo iPhone. Quest’anno in Italia il prezzo è salito, raggiungendo per il modello base dell’iPhone 6S i 779€. Una cifra decisamente importante, se pensiamo che ci avviciniamo sempre di più al prezzo dell’entry level del MacBook Air e siamo vicinissimi a quello dell’iPad Pro. Speriamo dunque che per il prossimo anno i prezzi verranno ridotti, portando magari il modello base da 32 o 64 GB a 650-699€, anche se purtroppo dubitiamo in questa mossa da parte di Apple.

iOS 10 Rinnovato

iOS in questi ultimi 8 anni si è evoluto, diventando uno dei migliori sistemi operativi mobile disponibili. Nonostante questo, come già menzionato in questa notizia, l’interfaccia grafica e lo scheletro base del OS è rimasto pressoché uguale. Per questo motivo ci aspettiamo gli iPhone 7 con un iOS 10 rinnovato nel design, con diverse nuove features per sfruttare al meglio tutte le potenzialità hardware dei melafonini. Ricordiamo che iOS 10 verrà presentato a giugno in occasione della WWDC 2016.

Display Borderless

iPhone 7

Il display borderless è già stato presentato da diversi designer come una possibile soluzione per l’iPhone 7. Come potete vedere dal video in questo articolo, anche noi vorremmo vedere uno smartphone con lo schermo su tutto il pannello frontale, con il 3D Touch e Touch ID direttamente integrati nel display. Secondo i brevetti registrati da Apple, questa tecnologia sarebbe già realizzabile, ma chissà se la vedremo proprio sugli iPhone 7.

Display OLED

Il Retina display LCD utilizzato da Apple non è di certo un pessimo schermo, ma si potrebbe fare di meglio. Apple si sta già muovendo per questo e forse a settembre vedremo gli schermi OLED anche sugli iPhone 7. Inoltre secondo diversi rumors segnalati sulle nostre pagine, Apple potrebbe portare addirittura una risoluzione 2K per l’iPhone 7 e 4K per l’iPhone 7 Plus. Un cambiamento importante, che ci permetterebbe di godere di un migliore dettaglio delle immagini e una maggiore visibilità sotto l’intensa luce del sole.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: