Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

AppleNews

Ecco tutto quello che Apple potrebbe rilasciare questo mese

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Siamo arrivati a marzo, e il numero di rumors sui probabili prodotti che Apple potrebbe lanciare entro la fine del mese continuano ad aumentare. La società dovrebbe tenere un evento il 31 marzo, nel quale presenterà nuovi dispositivi, ma a causa dell’epidemia di coronavirus è tutto molto incerto.

In questo articolo mostreremo tutto quello che Apple potrebbe rilasciare entro la fine del mese dal nuovo iPhone 9 a nuovi modelli di MacBook Pro aggiornati e altro.

iPhone 9 / iPhone SE 2

Sembra ormai certo che un nuovo iPhone economico stai per arrivare. Ci aspettiamo che Apple annuncerà un nuovo iPhone entry-level, il successore dell’iPhone SE, presumibilmente chiamato iPhone 9, con un design simile all’iPhone 8 da 4,7 pollici con telaio in vetro e lati arrotondati. Prevediamo anche che includerà il processore A13 di ultima generazione, e alcuni altri aggiornamenti di componenti interni. Non è chiaro se avrà la stessa fotocamera dell’iPhone 8 o otterrà un nuovo modulo per la fotocamera posteriore in grado di supportare la fotografia in modalità notte.

iPhone 9

Un aspetto molto importante di questo dispositivo è il prezzo, questo iPhone avrà un prezzo basso – o almeno basso per un iPhone. Come l’originale iPhone SE, prevediamo che il nuovo iPhone SE 2 avrà un prezzo di 509€ per la versione con 64 GB di spazio di archiviazione. Ming-Chi Kuo prevede che l’iPhone SE 2 sarà disponibile in tre colori; space gray, argento e rosso.

Il nuovo iPhone aiuterà Apple a competere con gli altri produttori nel mercato degli smartphone di fascia media, in particolare nei mercati in via di sviluppo come l’India. È una potenziale opzione di aggiornamento per l’ampia base di utenti di iPhone 6 e iPhone 6 Plus nel mondo. La serie iPhone 6 continua a detenere il record per la generazione di iPhone più venduta, ma quei telefoni sono ormai troppo vecchi per eseguire iOS 13.

Nuovo iPad Pro

Ci sono molti rumors su un prossimo aggiornamento di iPad Pro, in sostituzione della gamma di iPad Pro 2018. L’anno scorso, a marzo, Apple ha aggiornato la fascia bassa del suo dispositivo con i nuovi modelli di iPad mini e iPad Air. A settembre ha lanciato l’iPad di settima generazione. Ora è il turno dell’iPad Pro

La maggior parte delle fonti prevedono che il rilascio di due nuovi modelli di iPad Pro,da 11 pollici e 12,9 pollici, sia imminente, con componenti interni aggiornati e un nuovo sistema a tripla fotocamera posteriore. Il design generale del telaio dell’iPad Pro non dovrebbe cambiare, anche se una fonte ha riferito che la custodia dell’iPad sarà stata realizzata in vetro anziché in alluminio.

iPad Pro

Il nuovo modulo con tripla fotocamera sarebbe simile a quello che troviamo su iPhone 11 Pro, anche se le specifiche effettive degli obiettivi saranno diverse. Uno dei tre obiettivi sul nuovo iPad Pro sarà in realtà un sensore 3D time-of-flight. Il nuovo sensore del tempo di volo è simile al sistema di telecamere TrueDepth utilizzato per Face ID, ma sul retro del dispositivo e con un raggio di rilevamento della profondità più lungo. Questo sarà probabilmente usato per le applicazioni di realtà aumentata e forse per la modalità Ritratto dell’iPad. La nuova fotocamera time-of-flight dovrebbe debuttare prima sull’iPad Pro e poi sull’iPhone 12 in autunno.

Ci sono alcuni rapporti che indicano che ci sarà un aggiornamento dell’hardware iPad Pro in primavera e in autunno. Gli iPad che verranno lanciati in autunno, potrebbero essere dotati di uno schermo mini-LED e supportare il 5G. Proprio la scorsa settimana, le informazioni hanno affermato che un nuovo iPad con supporto per una nuova Smart Keyboard con un trackpad potrebbe essere lanciato in autunno.

Nuovo MacBook Pro da 13 pollici

Ci sono anche diversi rapporti che indicano che un aggiornamento per il MacBook Pro da 13 pollici potrebbe arrivare a marzo. Apple ha sostituito il MacBook Pro da 15 pollici con il MacBook Pro da 16 pollici alla fine del 2019. In particolare, la società ha finalmente abbandonato la testiera con meccanismo a farfalla a favore di una Magic Keyboard, il ritorno del tasto esc fisico, e tasti freccia a forma di T invertiti.

MacBook Pro da 13 pollici

Entro il 2020, prevediamo che la società aggiorni la tastiera su ogni MacBook. Le ultime indiscrezioni indicano che è previsto un nuovo MacBook Pro da 13 pollici in questo trimestre, mentre un nuovo modello di MacBook Air potrebbe essere lanciato nella seconda metà del 2020. Oltre alla nuova tastiera, l’aggiornamento MacBook Pro da 13 pollici includerebbe CPU, GPU e opzioni di archiviazione di nuova generazione. Non è chiaro se le cornici dello schermo sarebbero state ridotte in modo simile al modello da 16 pollici. Se così fosse, Apple potrebbe abbandonare l’opzione da 13 pollici a favore di una da 14.

Nuova Apple TV

L’attuale gamma di Apple TV è composta da Apple TV HD, Apple TV 4K da 32 GB e Apple TV 4K da 64 GB. L’Apple TV 4K è stata rilasciata nel 2017 e il modello HD di quarta generazione nel 2015. L’hardware sta invecchiando e la società ha portato AirPlay 2 su smart TV e l’app TV su Amazon Fire TV e Roku. Chiaramente, qualcosa deve cambiare.

Apple TV

9to5Mac ha trovato prove nel codice che sta sviluppando un nuovo modello di Apple TV, con un nuovo chip di classe A12 o A13. Un hardware più recente aiuterebbe sicuramente a gestire la sempre crescente libreria di giochi Apple Arcade.  È possibile che Apple TV venga aggiornata a marzo e, si spera, che l’aggiornamento costituisca qualcosa di più di un aumento delle specifiche del processore.

Apple Watch e cinturini PRODUTC (RED)

Apple aggiorna la sua gamma di cinturini Apple Watch a intervalli piuttosto rigidi, quindi ci aspetteremmo ancora una volta un aggiornamento stagionale primaverile nel periodo di marzo. Questo di solito include una serie di nuovi colori e varianti di colore, che a volte includono stili completamente nuovi. In genere Apple aggiorna contemporaneamente la sua gamma di custodie per iPhone con colori abbinati.

Apple Watch

Quest’anno, alcuni rumors hanno affermato che Apple potrebbe lanciare un nuovo colore di Apple Watch in primavera. Un database Apple includeva brevemente elenchi di una versione (presumibilmente) PRODUCT (RED) di Apple Watch. Si tratterebbe di un orologio in alluminio con cassa esterna rossa con cinturino abbinato, un pò simile agli iPhone dell’edizione speciale PRODUCT (RED) prodotti da Apple, ma questa sarebbe la prima volta che la società creerà un colore speciale di Apple Watch a metà ciclo.

Powerbeats 4

A dicembre, abbiamo trovato riferimenti a nuovi Powerbeat nel codice iOS. Alla fine di febbraio, abbiamo visto le nuove cuffie elencate nelle registrazioni normative FCC.

PowerBeats 4

L’approvazione FCC è un segnale forte che il prodotto è imminente. Si prevede che i nuovi Powerbeats presenteranno il chip H1, che riduce la latenza, migliora la qualità delle chiamate e la durata della batteria e consente il supporto di “Hey Siri“. Non prevediamo che il design fisico dei Powerbeats cambierà molto rispetto ai Powerbeats 3. Powerbeats Pro continuerà ad essere l’unico vero Beats wireless.

iOS 13.4, watchOS 6.2 e macOS 10.15.4

Probabilmente i Powerbeats debutteranno insieme al rilascio di iOS 13.4, poiché gli identificatori hardware Bluetooth sono inclusi nel firmware. iOS 13.4 è previsto a marzo poiché Apple ha dichiarato che la funzionalità di acquisto unificato per le app iOS/Mac sarà disponibile per gli sviluppatori a marzo.

iOS 13.4 include la condivisione delle cartelle di iCloud Drive, nuovi adesivi Memoji, una nuova barra degli strumenti di Mail che ripristina il design introdotto con iOS 13, nuove scorciatoie da tastiera nell’app Foto e nuove API che gli sviluppatori possono utilizzare nelle loro app e altre piccole modifiche. Ci aspettiamo che anche tvOS 13.4, watchOS 6.2 e macOS 10.15.4 vengano rilasciati contemporaneamente. watchOS 6.2 aggiunge la possibilità per le app di offrire acquisti in-app direttamente sull’orologio e l’aggiornamento macOS include i limiti di comunicazione del tempo di utilizzo e il suddetto supporto per la condivisione delle cartelle di iCloud Drive.

Nuovi contenuti per Apple TV +

A marzo, su Apple TV + arriveranno due nuovi titoli. Il primo è lo spettacolo televisivo Amazing Stories, che Apple ha annunciato per la prima volta all’evento di marzo 2019 con un’apparizione del produttore esecutivo Steven Spielberg. In effetti, è stato il primo programma TV + presentato dalla società nella presentazione. Lo show sarà composto da cinque storie, una per episodio, e sarà disponibile a partire dal 6 marzo.

the amazing stories

Sempre il 6 marzo, il film originale di Apple, The Banker, arriva in alcuni cinema prima di arrivare su Apple TV + il 20 marzo. Il film è interpretato da Anthony Mackie e Samuel L. Jackson ed è tratto da una storia vera degli anni ’60.

Inviti per il WWDC 2020

Negli ultimi tre anni, Apple ha inviato gli inviti per il WWDC a febbraio o marzo. L’anno scorso, il WWDC 2019 è stato ufficializzato il 14 marzo e l’anno precedente il 13.

In genere, pertanto, prevediamo che Apple annuncerà il WWDC 2020 e aprirà la registrazione dei biglietti a metà mese. Tuttavia, il coronavirus ha messo in dubbio tutto, incluso se Apple ospiterà una conferenza degli sviluppatori quest’anno. Molte conferenze sono state cancellate o rinviate a causa dei timori per la sicurezza derivanti dall’epidemia di COVID-19, e non è scontato che ci sarà un WWDC quest’anno.

WWDC

Se non viene completamente cancellato, Apple potrebbe semplicemente voler aspettare più a lungo del normale prima di annunciare i dettagli dell’evento, al fine di ottenere una migliore valutazione della situazione globale.

Ci sarà un evento Apple di marzo?

l coronavirus rende anche meno probabili le possibilità di un evento mediatico primaverile di Apple. Con così tante aziende e paesi che limitano i viaggi non essenziali, Apple potrebbe decidere che al momento non valga la pena ospitare un evento stampa di tendenza. Potrebbe invitare la stampa solo negli Stati Uniti, ma ciò potrebbe essere visto come esclusivo e va contro l’immagine di diversità e inclusione del marchio Apple.

Inoltre, anche se dovrebbero arrivare molti aggiornamenti, tutti molto irrilevanti, Apple potrebbe fare l’annuncio in un comunicato stampa. A parte forse il sistema di telecamere  3D dell’iPad Pro, l’iPhone SE 2 potrebbe essere un prodotto significativo per l’azienda finanziariamente, ma siccome sembrerà un iPhone 8 con un processore aggiornato, Apple potrebbe svelarlo in un comunicato stampa con briefing multimediali.

Anche senza il problema della salute pubblica, gli eventi di marzo non sono garantiti: negli ultimi sei anni Apple ha tenuto quattro eventi a marzo. Se il rapporto di iPhone Ticker era accurato e un evento del 31 marzo è in programma, ci aspettiamo che gli inviti vengano pubblicati nella settimana del 16 marzo, con circa due settimane di anticipo.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.