Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

I caratteri speciali rendono le password in iOS più sicure, ma non abbastanza
Notizie

I caratteri speciali rendono le password in iOS più sicure, ma non abbastanza 

Spesso molti blog o siti internet consigliano di inserire nelle vostre password  alcuni caratteri speciali o lettere accentate. L’idea è quella di utilizzare i caratteri accentati alternativi nascosti, ma facilmente accessibili tenendo premuto la lettera desiderata sulla tastiera virtuale. Ma questo bastare per una completa protezione?

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

passcode-accented-characters

I caratteri accentati permettono di generare un codice di accesso più forte e difficile da indovinare, ma non sono comunque abbastanza per una completa protezione dei dati. Di sicuro una parola come Äpplë è molto più difficile da indovinare rispetto alla semplice Apple, ma cambiare solamente alcune lettere con le corrispettive accentate è una cattiva abitudine  proprio come impostare come chiave la parola “p4ssw0rd”.

L’idea di impostare una password del genere comunque, resta una scelta efficace, anche se per la schermata di blocco di iOS non basta. Strumenti come iFunBox infatti, possono accedere al vostro rullino fotografico ed ai filesystem di iOS, anche quando il dispositivo è bloccato. I programmi di questo tipo generalmente ignorano la password di blocco e consentono a chiunque un rapido accesso al terminale.

itools

Solo le applicazioni che criptano i file in esse contenuti consentono di ovviare a questi tipi di attacchi, ma non è il caso dei file sul vostro iDevice.  Questo ovviamente non significa che sia sbagliato o meno sicuro impostare password accentate o difficili da indovinare, ma comunque se volete proteggere sul serio i vostri dati sarebbe bene usare delle app che criptano i dati in esse contenuti.

Via | idownloadBlog

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.