Apple

Apple ottiene il brevetto per il Touch ID sotto il display

Apple ha ottenuto un brevetto per la lettura ottica delle impronte digitali sotto il display, tecnologia che utilizza nell'ultimo MacBook Pro da 16 Pollici

Uno dei maggiori punti interrogativi sui futuri iPhone è se Apple si continuerà ad utilizzare il Face ID o se invece adotterà invece il Touch ID sotto il display.

PUBBLICITÀ

Apple continua a lavorare su entrambe le forme di sicurezza biometrica e oggi ha ottenuto un brevetto per un approccio a un sensore di impronte digitali che potrebbe essere incorporato in un display.

Il brevetto stesso è un modo per leggere le impronte digitali otticamente. Gli iPhone esistenti con sensori Touch ID utilizzano il tocco capacitivo per leggere le impostazioni delle impronte digitali e Apple utilizza la stessa tecnologia nel sensore Touch ID utilizzato sul MacBook Pro da 13 e 15 pollici e sul nuovo MacBook Air.

Touch ID sotto il display

Secondo Patently Apple, nel MacBook Pro da 16 pollici, tuttavia, Apple è passata a un lettore ottico. Mentre questo è semplicemente incorporato nell’interruttore di alimentazione allo stesso modo delle precedenti versioni capacitive, i lettori ottici potrebbero anche essere utilizzati per il Touch ID sotto display.

Le illustrazioni dei brevetti di Apple mostrano proprio questa possibilità.

Touch ID sotto il display

Ci sono stati vari suggerimenti secondo cui Apple sostituirà il Face ID con il Touch ID il sotto display o offrirà entrambe le forme di autenticazione.

Ogni forma di autenticazione biometrica ha i suoi pro e contro. Face ID è più veloce, si autentica all’istante senza la necessità di azioni esplicite dell’utente. Ciò è particolarmente utile con cose come le app bancarie, in cui è sufficiente aprire l’app e accedere senza problemi senza dover fare praticamente nulla. Tuttavia, i sensori richiedono un po’ di spazio sulla parte anteriore del dispositivo, quindi il Touch ID sotto il display consentirebbe cornici più piccoleo addirittura nessuna cornice, una volta che anche le normali fotocamere e gli altoparlanti possono essere incorporati nel display.

Inoltre, sia Touch ID che Face ID hanno i loro fan, quindi offrire entrambe le opzioni potrebbe essere considerato il migliore di entrambi i mondi, anche se sarebbe un approccio piuttosto non simile a quello di Apple: la società normalmente ritiene che gli utenti non lo sappiano quello che vogliono fino a quando non lo dai a loro.

PUBBLICITÀ

 

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button