iOS 10

iOS 10 mostra un avviso quando si avviano app a 32-bit e consiglia di non utilizzarle

A partire dal 1 Giugno di quest’anno, gli sviluppatori devono obbligatoriamente inviare applicazioni o aggiornamenti di applicazioni realizzate con architettura a 64-bit. Apple ha iniziato ad avvertire tutti con un anno di anticipo ed ora notiamo che iOS 10 è in grado di riconoscere le app e di informare gli utenti in merito alle prestazioni.

app64bit

Infatti, se proviamo ad installare su un dispositivo a 64bit un’applicazione a 32-bit, visualizzeremo un popup all’avvio con su scritto: “L’app non è stata ottimizzata per la versione a 64 bit. Utilizzandola, potresti riscontrare problemi sulle prestazioni generali del sistema”.

Gli utenti in questo modo non sono incoraggiati ad utilizzarla e, allo stesso modo, gli sviluppatori sono più portati a rilasciare un aggiornamento.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!