L’ultimo spot di Samsung attacca iPad, Kindle e Surface al grido di ”Samsung può farlo” [Video]

Nei modi di dire popolari si è sempre detto: “in guerra e in amore tutto è lecito”. Con l’avanzare del consumismo e dell’era della tecnologia è il caso di dire che anche in quanto a pubblicità non si scherza affatto. Samsung sulla scia di vari spot precedenti, nell’ultimo che riguarda Galaxy Pro Series, compara i suoi prodotti a quelli dei suoi competitor mostrando cosa Samsung ha in più o cosa si suoi dispositivi sanno fare meglio.

spot samsung

Lo spot in questione raffigura diverse situazioni di vita quotidiana: un caffè al bar, una rilassante giornata in una spa e una piccola riunione tra amiche.

Non è un segreto che la tecnologia ci raggiunge ormai ovunque noi andiamo e lo spot sottolinea appunto che i device della casa coreana hanno le funzionalità dei concorrenti ed addirittura risultano superiori sugli aspetti analizzati rispetto a un iPad, un Kindle ed un Surface.

Nel primo paragone si vedono a confronto il  Galaxy Tab Pro di Samsung con il competitor di Apple. In questa situazione si sottolinea la possibilità multitasking data dal prodotto attraverso l’invio di un file nel corso di una video-chiamata.

In seguito, nel paragone con Surface, lo spot mira a sottolineare quanto le dimensioni contino nel mondo dei mobile device e quanto a funzionalità di eccellenza vada associato un design altrettanto funzionale.

Il paragone con Kindle punta sul fatto che mentre l’utente Kindle usi il suo tablet solo per leggere ebook, ma si può avere anche l’esigenza di utilizzare applicativi come youtube nello stesso momento, esigenza che Samsung, a differenza del suo competitor, riesce a colmare.

Nell’ultima fase dello spot, il paragone si volge ancora ad Apple e quanto la differenza di risoluzione in MP in favore del Galaxy Pro desti il rimpianto dell’utente Apple.

Questo non è sicuramente il primo attacco mediatico di samsung contro i suoi principali competitor. Già in passato infatti pubblicità comparative dichiararano lotta ai prodotti di casa Apple

Anche questo spot, come gli altri del resto, lancia il suo messaggio in tono molto aggressivo e diretto che punta a sminuire i competitors, forse, più del dovuto.

Voi cosa ne pensate? Vi ha convinto questo spot?

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: