Samsung assedia un Apple Store australiano con un “Galaxy FlashMob”

Samsung, ultimamente, sta adottando un approccio più diretto per conquistare l’attenzione degli utenti Apple. Oggi l’azienda coreana ha inviato un flashmob dotato di grandi cartelli con scritto “Svegliatevi” per protestare al di fuori di un negozio Apple a Sydney, in Australia.

In quella che è indubbiamente la mossa più ridicola di Samsung fino ad ora, la società ha inviato un pullman carico di persone vestite di nero per protestare al di fuori di un negozio Apple. Il messaggio, che è stato attaccato sul lato del pullman era chiaro: Svegliatevi!

La campagna piuttosto imbarazzante è pensata per essere parte della strategia di marketing per il nuovo Samsung GalaxyS III, organizzata da un’agenzia australiana chiamata Tongue. Il blog di Marketing Mumbrella ha raccolto delle dichiarazioni dell’azienda:

La campagna ‘Wake up’ ha visto anche le parole scritte sul fondo della piscina Bondi Bergs Ice, nonché su una serie di cartelloni pubblicitari collocati intorno alla città.

Per pura coincidenza, un blogger australiano era nel negozio quando il flashmob è cominciato ed è riuscito a catturare l’azione in un video:

Samsung voleva attirare l’attenzione e, nel bene o nel male, ci è riuscita.

Samsung, ultimamente, sta adottando un approccio più diretto per conquistare l’attenzione degli utenti Apple. Oggi l’azienda coreana ha inviato un flashmob dotato di grandi cartelli…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: